sabato 4 marzo 2017

Grazie Prof.🤗!

Ogni anno la prof.ssa Daniela Bianchini del Liceo Scientifico del Corridoni Campana si rende disponibile ad intervenire, per uno o due incontri, nelle nostre classi.
Propone  un'attività di laboratorio concordata con le insegnanti e porta  un paio di suoi allievi dello scientifico che fanno da aiutanti e da tutor agli alunni.
 Quest'anno l'attività è stata: osservare cellule vegetali e animali, conoscere e usare il microscopio, costruire un modello di cellula attraverso un'esperienza di laboratorio...
Ha portato due microscopi ottici, vetrini, ha preparato sezioni e spiegato funzioni in modo molto chiaro.
Ogni anno  gli alunni la riconoscono e ricordano l'esperienza dell'anno precedente; i ragazzi del liceo che ha portato sono ragazzi che hanno fatto la primaria a Osimo Stazione  e hanno fratelli che frequentano ancora la nostra scuola.

https://youtu.be/9hoWjm9h72A

giovedì 29 dicembre 2016

Salutiamo un grande amico saharawi

Siamo gli alunni della classe III B TP e...
con un po' di dispiacere, ma anche tanta gioia per lui
che torna dai suoi genitori...

SALUTIAMO CHEJ, 
il nostro compagno Saharawi che quest'anno è stato in classe con noi
 dal primo giorno di scuola a settembre, fino al 16 dicembre


... è arrivato in Italia in estate, grazie ai volontari dell'Associazione RIO DE ORO
che si occupano di bambini saharawi...
ed ora se ne torna a casa di corsa, sulle sue gambe!!!


dopo una MEGA MERENDA e
qualche pacchetto regalo...

dopo una MEGA MERENDA e...
qualche pacchetto regalo...
c'è stato lo scambio di baci e abbracci e anche qualche lacrimuccia...
Non ti dimenticheremo mai CHEJ, ci hai dato tanto, e anche noi speriamo di restare
per sempre nel tuo cuore, come tu nel nostro!!! 
e magari chissà, un giorno potremo incontrarci ancora!!!

sabato 10 dicembre 2016

È arrivato l'autunno


Abbiamo raccolto foglie di forme, colori, dimensioni, piante diversi. Le abbiamo osservate in cerchio, anche con la lente d’ingrandimento, rilevandone le parti e imparandone i nomi. Di alcune abbiamo riconosciuto la provenienza dalla pianta a cui appartengono, altre le abbiamo ricercate su internet.  Abbiamo analizzato le differenze e le somiglianze usando la vista, le abbiamo annusate, toccate per constatarne la leggerezza, la consistenza, i margini, il rilievo delle nervature. Poi, divisi in gruppi, le abbiamo classificate secondo criteri a piacere e ogni volta diversi: per forma, colore, grandezza ecc. Infine,  abbiamo rilevato le impronte della pagina inferiore usando i colori a tempera e mescolandoli per ottenere varie sfumature autunnali ; abbiamo incollato i nostri lavori su un cartellone.